fbpx
I/Le conducenti di auto aziendali ricaricano a casa, il datore di lavoro rimborsa i costi dell’elettricità.
Comodo, sicuro e semplice.

Utilizzare in modo efficiente i tempi di parcheggio. Con reev è possibile registrare e fatturare in modo automatizzato tutte le operazioni di ricarica della flotta elettrica presso le stazioni di ricarica .
Ora si possono fatturare anche le operazioni di ricarica domestica di conducenti di auto aziendali elettriche:
le operazioni di ricarica domestica vengono registrate in base al consumo esatto, per kWh e inviate automaticamente al datore di lavoro per la fatturazione interna o il rimborso. Una soluzione trasparente e legalmente conforme per datore di lavoro e dipendenti.
Autenticazione dell’utente
Il presupposto per registrare il consumo esatto e fatturare in modo legalmente conforme le operazioni di ricarica è l’accesso limitato alla wallbox domestica. Solo attraverso le modalità di autenticazione, ad es. badge RFID o l’App reev, le operazioni di ricarica degli/delle utenti autorizzati/e è possibile registrare in modo separato e automatico.
Generazione automatica della ricevuta
per la fatturazione interna
I costi dell’elettricità per le operazioni di ricarica domestica vengono accumulati automaticamente e inviati sotto forma di ricevuta mensile digitale al datore di lavoro. La fatturazione esentasse interna può avvenire ad esempio insieme al rimborso spese mensile. Anche i/le conducenti ricevono una ricevuta per eMail.
Registrazione esatta,
procedura sicura
Tutte le operazioni di ricarica vengono registrare in base ai kWh esatti. Mediante l’accesso limitato vengono registrare automaticamente in modo separato le operazioni di ricarica aziendali e quelle private e inviate digitalmente. Una procedura legalmente conforme per aziende e collaboratori/trici.
Piena trasparenza,
nessun onere
Tutti i processi sono rappresentati in modo trasparente. Sulle ricevute generate automaticamente e inviate per eMail si possono rintracciare tutte le operazioni di ricarica domestica con consumo e costi, suddivise per conducente. Non sono necessari altri sistemi o accessi. Tramite l’App reev i/le conducenti possono visualizzare tutte le operazioni presso la stazione di ricarica domestica.
  • Autenticazione dell’utente
  • Generazione automatica della ricevuta
    per la fatturazione interna
  • Registrazione esatta,
    procedura sicura
  • Piena trasparenza,
    nessun onere

Siete dei privati?

Cercate una soluzione per la ricarica domestica dell’auto aziendale e per fatturare i costi di ricarica al datore di lavoro?

Ecco come funziona la ricarica dell’auto aziendale a casa.

I/Le conducenti di auto aziendali autorizzati/e ricaricano le auto aziendali elettriche a casa. I metodi di
autenticazione presso le stazioni di ricarica sono ad es. chiavi elettroniche, schede RFID o l’App reev conducenti.

Le operazioni di ricarica presso la stazione di ricarica domestica vengono registrate in base ai kWh esatti e inviate automaticamente. I/Le conducenti possono visualizzare le loro operazioni di ricarica nell’App reev.

Sia l’azienda che i/le conducenti ricevono ogni mese una ricevuta di tutti i costi di ricarica aziendali per eMail.

I costi dell’elettricità per le operazioni di ricarica domestica dei/lle conducenti di auto aziendali vengono rimborsati dal datore di lavoro.
Ciò può avvenire ad es. insieme alle spese mensili.

Pronta all’uso in pochi passaggi e
facile da implementare

Ulteriori informazioni sui vantaggi per datori di lavoro e collaboratori/trici su svolgimento e finanziamento sono disponibili nel nostro

FAQ

Desiderate la nostra soluzione di ricarica domestica dell’auto aziendale
anche per la vostra azienda?

Contattateci. Saremo lieti di inviarvi ulteriori informazioni su
o rimanere a vostra disposizione di persona in caso di domande.

Cookie Consent with Real Cookie Banner